Un viaggio in Turchia è un’esperienza unica, che fa vivere emozioni intense e che lascia ricordi indelebili.
 
Ecco quali sono i cinque posti da vedere assolutamente in una vacanza in Turchia.
 

I luoghi più belli da visitare in Turchia

 

La Cappadocia

Un luogo surreale e magico, tra i più suggestivi della Turchia. La Cappadocia, una regione situata nella penisola anatolica, è caratterizzata da paesaggi dominati da cavità e grotte dalle forme stravaganti, tra cui i celeberrimi "camini delle fate". La conformazione geologica, unica al mondo, non è l'unico tratto distintivo di questa terra. La Cappadocia ha anche una storia antica e suggestiva. Un tempo popolata da civiltà gloriose, dagli Assiri agli Ittiti fino ai Persiani, oggi la regione custodisce i resti imponenti di questi popoli del passato.
 
Una visita in Cappadocia non può non includere un suggestivo volo in mongolfiera all'alba o al tramonto, per ammirare la bellezza di questa terra in ogni sua sfaccettatura, e un giro nel villaggio di Uchisar, che accoglie un meraviglioso castello scavato nella roccia.
 

Pamukkale

Altro luogo dalla composizione geologica unica è Pamukkale, letteralmente "castello di cotone". Nella valle del fiume Menderes si trova questo luogo suggestivo, sede di alcune straordinarie piscine naturali che sembrano create dalla mano di uno scultore: degli specchi d’acqua di un azzurro intenso, che si stagliano su un bianco accecante dalle forme sinuose. Sono le vasche naturali createsi in millenni di sedimentazione, composte di sali minerali. Da quest’area si può raggiungere facilmente l’antica Smirne, la cittadina dove è nato Omero.
 

Istanbul

Sulle sponde del Bosforo riposa questa città dalla cultura millenaria e dall'anima cosmopolita. Unica metropoli al mondo ad appartenere a due continenti, l'Europa e l'Asia, Istanbul vanta una storia ricca e affascinante: basti pensare che è stata la capitale dell'impero romano, dell'impero bizantino e di quello ottomano: ognuno ha lasciato delle tracce spettacolari. Le sue vie vibrano di energia e di movimento: i minareti e le cupole, che sembrano usciti direttamente da una fiaba orientale, caratterizzano le strade di questa città in continuo divenire. I monumenti da non perdere sono la magnifica Basilica di Santa Sofia, uno tra i più grandiosi esempi di architettura bizantina e una delle più importanti opere dell'uomo, la Moschea Blu, dalle suggestive sfumature turchesi, e il Gran Bazar, il souk più grande del mondo.
 

La costa Egea

La costa Egea della Turchia offre spiagge deliziose e rovine antiche, ed è il luogo giusto per chi vuole conciliare relax e cultura. Tra i luoghi di interesse storico più rilevanti, ci sono le rovine dell'antica Pergamo, Efeso, la città antica meglio conservata del Mediterranei, e le rovine dell'antica Troia.
 
Tra le località di mare, invece, la più famosa è Bodrum. Offre mare cristallino e le spiagge dorate, ma anche vita notturna e divertimento senza limiti.
 

Afrodisia

Uno dei siti archeologici più suggestivi dell'Anatolia è Afrodisia di Caria, una località dedicata alla dea dell'amore e della bellezza e sede di un suo santuario. Passeggiando per le strade di questo luogo dal fascino straordinario si possono ammirare antiche rovine perfettamente conservate: la cinta muraria e lo stadio, ma anche il teatro, le terme di Adriano, il portico di Tiberio, il Sebasteion - dedicato al culto di Augusto - e il tempio di Afrodite. Tutto è permeato di uno splendore che trascende i millenni.
 

 

PROSSIMO POST icon arrow_right
Newsletter