calendar-icon
calendar-icon
selector-icon

FAQ

Devono essere presenti già altre Polizze per includere la copertura Viaggia Sicuro Covid?
Si, la Copertura Viaggia Sicuro Covid è una estensione di una delle due Polizze annullamento/interruzione soggiorno ovvero la Viaggia Sicuro Plus (premio 2,7%) e Viaggia Sicuro Extra (premio 4,5%).

In caso di acquisto di una Polizza integrativa contro l’annullamento, si è coperti per mancata partenza o possibilità di ingresso in hotel per febbre a 37,5° ?
Nel caso di acquisto della Polizza Viaggia Sicuro Plus o Extra la febbre dovrà essere certificata immediatamente da un medico che dichiari con certificato l’impossibilità alla partenza per stato Febbrile, per poter far scattare la copertura della Polizza.

Nel caso in cui si contrae il Covid-19 in vacanza ed è necessario stare in quarantena, l’assicurazione garantisce la copertura sul prolungamento del soggiorno? Inoltre, i tamponi molecolari RT-PCR sono inclusi nell’assicurazione?
Esistono due tipi di copertura: la prima, inclusa nella polizza assistenza base “Viaggia Sicuro”; la seconda, inclusa nella Integrazione Viaggia Sicuro Covid, facoltativa da abbinare ad una delle Polizze contro annullamento ed interruzione viaggio.
Nella prima copertura denominata Viaggia Sicuro, gratuita e inclusa nell’acquisto del pacchetto vacanza, è previsto il prolungamento del soggiorno. Nello specifico, puoi richiedere di prolungare il tuo soggiorno, se un certificato medico conferma che la malattia o l’infortunio, o il contagio da  Covid-19, ti impediscono di tornare a casa nella data che avevi programmato. In questo caso la Struttura Organizzativa di Europ Assistance prenota per te un albergo, anche quello dove soggiorni, e paga le spese per la camera e la prima colazione per un massimo di 3 giorni successivi alla data stabilita per il tuo rientro e fino ad un importo massimo complessivo di Euro 40,00 al giorno per assicurato ammalato o infortunato.
In caso di acquisto dell'assicurazione facoltativa Integrazione Viaggia Sicuro Covid, è prevista un'ulteriore copertura: Garanzia Rimborso Quota Viaggio. Nello specifico: se tu, i tuoi familiari in viaggio con te o il tuo compagno di viaggio iscritto contemporaneamente, siete colpiti direttamente da Covid-19 ( a seguito di tamponi effettuati dalle Autorità sanitarie locali) e siete costretti ad interrompere il viaggio a causa dei seguenti motivi:- ricovero per epidemia/pandemia da Covid-19;
- forzata quarantena da Covid-19 in struttura;
- ordinanze/norme imposte dagli organi di controllo del tuo paese di origine che ti impongono di rientrare anticipatamente alla tua residenza; 
I tamponi saranno eseguiti dalle autorità sanitarie locali.
Europ Assistance paga il costo delle prestazioni a terra per i giorni mancanti al completamento del viaggio a partire dal giorno di interruzione del viaggio stesso. In caso di iscrizione contemporanea di un gruppo precostituito di partecipanti, la definizione “compagno di viaggio” può riferirsi ad una sola persona.

L'Assicurazione copre l’annullamento del viaggio anche in caso di annullamento causa quarantena / isolamento o solo se si è risultati positivi al tampone? 
L’Assicurazione copre l’annullamento del viaggio solo se si è risultati positivi al tampone. 
Nello specifico, per ottenere questa copertura, è necessario acquistare la polizza facoltativa Integrazione Viaggia Sicuro Covid, integrabile unicamente ad una delle due Coperture contro l’annullamento denominate Polizza Viaggia Sicuro Plus o alla Viaggia Sicuro Extra. Tale garanzia copre il tuo viaggio, se ti trovi a dover annullare la vacanza prenotata in seguito a positività da Covid-19 accertata da referti con esiti positivi, cha abbia colpito direttamente te e/o i tuoi familiari conviventi, un tuo convivente non familiare direttamente, il tuo compagno di viaggio.
Inoltre, puoi annullare il viaggio nel caso in cui, tu, una persona con te convivente, un tuo familiare convivente o un tuo compagno di viaggio, dopo un test per valutare l’infezione da Covid-19 effettuato da una Struttura Sanitaria e risultato positivo, non potete partire perché la Struttura Sanitaria ha fissato per te, il tuo familiare o il tuo compagno di viaggio, un appuntamento per approfondimenti diagnostici (tampone). In questo caso è necessario, dimostrare di aver preso un appuntamento per tampone per stabilire la negatività, ma non vale l'isolamento o quarantena di per sé.

Lo scoperto assicurativo è applicabile anche in caso di ricovero ospedaliero?
No, il ricovero azzera sempre ogni scoperto.

Nel caso di acquisto del viaggio di una famiglia con 4 persone (2 adulti + 2 bambini) la polizza copre i singoli individui? 
Le polizze annullamento con premio percentuale sono tarate sull'importo complessivo viaggio e non per persona. In caso di acquisto della Integrazione Viaggia Sicuro Covid, tutti i viaggiatori devono acquistare l’integrazione, con il premio in valore assoluto di 12 euro a persona, e sono esclusi solo gli infant 0-1,99 anni.

Se a viaggiare sono in 4 persone, e solo uno di questi risulta positivo al Covid-19, gli altri 3 sono comunque coperti dell’Assicurazione?
Se si viaggia con i familiari invece e tutti hanno sottoscritto la polizza, sono tutti coperti.
In caso di viaggi con Amici, la positività di un soggetto partecipante che cancella estende la copertura a solo 1 ulteriore compagno di viaggio (se non a sua volta positivo). Gli altri due viaggiatori, possono partire ugualmente o annullare con penale, sempre se non ci sono motivi “ostativi” alla sua partenza. Il principio è che, ad li fuori dei casi in cui viaggia una famiglia con lo stesso domicilio/residenza,  solo 1 compagno di viaggio ( se non positivo) è coperto rispetto alla persona che è risultata Positiva e che ha attivato la Polizza.

L'Assicurazione copre sempre un solo familiare o sono coperti tutti i componenti dello stato familiare?
Sono coperti tutti i familiari partecipanti al viaggio, previo acquisto della polizza Integrazione Viaggia Sicuro Covid, integrabile unicamente alla Polizza Viaggia Sicuro Plus o alla Viaggia Sicuro Extra.

L’Assicurazione copre la quarantena prima della partenza? E se il viaggiatore risulta positivo durante il soggiorno, la quarantena è inclusa?
Sono due cose diverse. La quarantena di per sè non è una motivazione inclusa nella copertura a meno che, a seguito di acquisto della Integrazione Viaggia Sicuro Covid, l'interessato non si trovi in una situazione in cui egli sia risultato positivo al Covid o un suo familiare convivente o un suo compagno di viaggio. In caso di contatto con persona terza, per essere coperti è necessario aver prenotato un tampone e dimostrare di essere in attesa.
Per quanto concerne l'attestata positività in loco, vi è la possibilità di due due tipi di copertura: la prima, inclusa nella polizza assistenza base “Viaggia Sicuro”; la seconda, inclusa nella Integrazione Viaggia Sicuro Covid, facoltativa. Nella Assicurazione Viaggia Sicuro, gratuita e inclusa nell’acquisto del pacchetto vacanza, è previsto il prolungamento del soggiorno. Nello specifico, puoi richiedere di prolungare il tuo soggiorno, se un certificato medico conferma che la malattia o l’infortunio, o la contrazione del Covid-19, ti impediscono di tornare a casa nella data che avevi programmato. In questo caso la Struttura Organizzativa di Europ Assistance prenota per te un albergo, anche quello dove soggiorni, e paga le spese per la camera e la prima colazione per un massimo di 3 giorni successivi alla data stabilita per il tuo rientro e fino ad un importo massimo complessivo di Euro 40,00 al giorno per assicurato ammalato o infortunato. In caso di acquisto dell'assicurazione facoltativa Integrazione Viaggia Sicuro Covid, è prevista un'ulteriore copertura: Garanzia Rimborso Quota Viaggio. Nello specifico: se tu, i tuoi familiari in viaggio con te o il tuo compagno di viaggio iscritto contemporaneamente, siete colpiti direttamente da Covid-19 e siete costretti ad interrompere il viaggio a causa dei seguenti motivi:- ricovero per epidemia/pandemia da Covid-19;
- forzata quarantena da Covid-19 in struttura;
- ordinanze/norme imposte dagli organi di controllo del tuo paese di origine che ti impongono di rientrare anticipatamente alla tua residenza; 
Europ Assistance paga il costo delle prestazioni a terra per i giorni mancanti al completamento del viaggio a partire dal giorno di interruzione del viaggio stesso. In caso di iscrizione contemporanea di un gruppo precostituito di partecipanti, la definizione “compagno di viaggio” può riferirsi ad una sola persona. 

Se si prenota la vacanza mentre si è in zona gialla/arancione/rossa, perché si spera che alla data di partenza la situazione si sblocchi, e poi ciò non accade, il cliente è in penale? 
No, non è prevista alcuna penale. Trattandosi di una impossibilità concreta che - al momento della partenza - impedisce al viaggiatore di godere della prestazione acquistata, non può essere soggetta a penale. Il tutto ovviamente al netto dei costi legittimamente già sopportati dal t.o. e  che naturalmente dovranno essere  dettagliatamente dimostrati, anche nella loro inevitabilità. 

Quindi è previsto il rimborso totale del viaggio, incluse le quote assicurative, nel caso in cui non si può lasciare il proprio comune di residenza perché in zona rossa?
Sì. Trattandosi di una impossibilità concreta che impedisce al viaggiatore di godere della prestazione acquistata, non può essere soggetta a penale. Pertanto, è previsto il rimborso totale del viaggio,  al netto dei costi legittimamente già sopportati dal t.o. e  che naturalmente dovranno essere  dettagliatamente dimostrati, anche nella loro inevitabilità. 

L’Assicurazione copre anche nel caso di quarantena e mancata richiesta di tampone?
No, senza la richiesta di tampone da parte di una Struttura Sanitaria non è possibile attivare la copertura, anche se si è acquistata la polizza Integrazione Viaggia Sicuro Covid. 

L’eventuale cambio data e volo causa Covid-19, a chi viene addebitato? 
Nel caso in cui si acquista la polizza Integrazione Viaggia Sicuro Covid, la copertura è valida solo se ci si trova nei seguenti casi elencati dalla Polizza:
- se si annulla il viaggio prima della partenza, e siamo in presenza di un pacchetto turistico, la copertura copre tutto anche il trasporto;
- se si interrompe il viaggio già cominciato, con una tratta già effettuata, la copertura copre i servizi a terra. L'eventuale ritorno al domicilio viene preso in carico dal T.O. o dalla Polizza assistenza base, Viaggia Sicuro.